Pelle spenta? Consigli per un colorito sano e luminoso!

La pelle spenta sarà un ricordo del passato: ecco i consigli di 50 ml Milano!

Nel mondo beauty, la pelle spenta è uno dei problemi più comuni in cui si può incappare con il cambio di stagione: le nuove temperature, l’aria più secca e magari qualche ora di sonno in meno lasciano il nostro viso privo della sua luminosità naturale. Non disperate: abbiamo tanti consigli da darvi, quindi non perdiamo altro tempo…cominciamo!

Possiamo già sentire alcuni di voi sbuffare davanti ai primi due suggerimenti che stiamo per darvi: non c’è nulla che può portare beneficio alla vostra pelle come tante ore di sonno e bere molta acqua. Ebbene sì, è impossibile esimersi dal ricordare che l’idratazione parte “dall’interno”: non c’è crema che tenga, se non bevete abbastanza. Incominciate la giornata con un bel bicchiere d’acqua e portatevi sempre dietro una bottiglia (ancora meglio se riciclabile…per una beauty routine amica dell’ambiente!), sforzandovi di bere con costanza durante il corso della giornata. Inutile ricordarvi che anche l’alimentazione fa la sua parte, quindi occhio a quello che avete nel piatto!

Anche la beauty routine, però, influisce moltissimo sulla salute della vostra pelle: la pelle spenta, infatti, è spesso causata da un regime di skin-care inadeguato alle vostre esigenze. La cura del viso comincia dalla detersione, che va fatta almeno una volta giorno, preferibilmente di sera: per questo step vi rimandiamo all’articolo sulla “Detersione perfetta?”. Dopo la detersione, la vostra pelle sarà pronta a ricevere tutti trattamenti in grado di farla splendere!

Per le pelli normali o miste, ingrigite e prive di luminosità, è utile proseguire con un’esfoliazione delicata per liberare i pori, togliendo lo strato di pelle spenta e favorendo il rinnovamento cellulare. L’ideale, in questi casi, è affidarsi ai professionisti: Dermalogica, brand lanciato nel 1986 a Los Angeles da Jane e Raymond Wurwand, crea prodotti privi di irritanti (tra cui lanolina, alcool SD, olio minerale, colori artificiali e profumi) e ha dato vita a Daily Microfoliant, una polvere unica a base di enzima del riso, che microesfolia la pelle, liberandola dalle impurità che la opacizzano. Si attiva al contatto con l'acqua, rilasciando papaina, acido salicilico ed enzimi di riso, in grado di rivitalizzare l’incarnato già dal primo utilizzo.

pelle spenta

Le pelli più delicate dovranno rivolgere la loro attenzione verso Grown Alchemist e, in particolare, verso Polishing Facial Exfoliant: Pink Grapefruit & Glucomannan Extract, un peeling viso delicato ed ideale per le pelli sensibili e mature. Specifico per un uso frequente (anche se non bisogna mai eccedere nell’esfoliazione!), rimuove le cellule di sfaldamento corneo, preparando la pelle all’assorbimento dei prodotti idratanti e anti-age.

Chi preferisse evitare l’esfoliazione meccanica, preferendo, invece, quella chimica, vi consigliamo di provare il tonico esfoliante di Medik8: Pore Minimising Tonic è una soluzione purificante post-detersione, che aiuta nel tempo a mantenere i pori liberi e minimizzati. Grazie alla presenza degli acidi esfolianti, rifinisce la pelle in pochi passaggi, restituendole la sua naturale elasticità. Migliora il tono e la consistenza della pelle, lasciando una base impeccabile e un incarnato naturalmente sano.

Le pelli spente e sensibili ameranno Aesop Parsley Seed Anti-Oxidant Facial Toner, un tonico equilibrante specifico per le pelli secche, sensibili e più mature. Utilizzato quotidianamente, rende la pelle elastica e luminosa e diminuisce i segni causati dalla secchezza. Prepara il viso a ricevere i sieri di trattamento, per un’idratazione profonda ed efficace.

L’ultimo grande segreto per combattere la pelle spenta è la vitamina C, da sempre la prima alleata nel mantenere un incarnato sano e luminoso. La prima fonte di vitamina C è la natura: prendete l’abitudine di bere una spremuta di agrumi e vi stupirete dei risultati. La cosmesi, però, ci aiuta con creme e sieri concentrati, in grado di dare letteralmente nuova vita al viso. Un esempio? Medik8 Daily Radiance Vitamina C, una crema energizzante a base, ovviamente, di vitamina C: la sua formula vi farà splendere, levigando anche le rughe, grazie alle sue proprietà che stimolano il collagene. Per sapere di più sulla vitamina C e i suoi benefici, leggi anche “Vitamina C per il viso”.

La pelle spenta sarà solo un ricordo: accogli la primavera con nuova energia e luminosità!

Leave a Reply